Per migliorare il nostro sito e la tua esperienza di navigazione questo sito web utilizza i cookies (proprietari e di terze parti). Se continui la navigazione accetti di utilizzarli. Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy

L' AIMY ha come scopo primario quello di sollecitare gli operatori del settore, psicologi, psicoterapeuti, medici di medicina alternativa e di altre importanti pratiche orientali affinché, nell’ambito delle rispettive competenze, diffondano sempre di più una cultura interdisciplinare finalizzata al benessere e alla spiritualità.

Jon Kabat Zinn e Carlo di Berardino durante il ritiro "7Days" Organizzato da Motus Mundi presso la sede di Fraterna Domus, RomaL'associazione ha come base operativa il Centro di Psicologia Clinica di Pescara, Centro dove vengono organizzate diverse iniziative di ampio respiro scientifico e culturale, in cui verrà posto l’accento sulla pratica della Mindfulness seguendo l'approccio della MBSR - mindfulness based stress reduction (Metodo per la riduzione dello Stress basato sulla consapevolezza) - di Jon Kabat-Zinn. Altri approcci di terza generazione cognitiva che si sono diffusi nell'ultimo decennio come applicazione della Mindfulness in ambito clinico. 

È questa una procedura di meditazione, molto diffusa negli ambienti scientifici statunitensi e europei in grado di favorire il benessere psicofisico e prevenire il disagio psichico. È nostra convinzione che sia necessario diffondere una cultura più intimistica legata a quei valori dell’esistenza, che possano favorire un modo diverso di concepire i rapporti interpersonali e questo può significare aprire la strada a una cultura di solidarietà e di pace a cui si richiama la tradizione orientale.Abbiamo apprezzato in particolare anche gli approcci olistici che ispirandosi ad una visone interdisciplinare edi complessità inquadra meglio il probelma del benessere e della spiritualità laica.

Questo sta a indicare che si avverte sempre più l’esigenza di accostarsi a valori spirituali che sono andati perduti per effetto di una cultura materialistica e tecnologica che induce falsi bisogni e ci allontana dai valori autentici della vita. Anche in ambito scientifico si è cominciato ad apprezzare l’importanza di queste antiche discipline oltre che per le soprendenti proprietà terapeutiche anche per l’insegnamento alla tolleranza e il rispetto per la natura e…la pace nel mondo.


UISP Unione Italiana Sport Per tutti

L'AIMY è affiliata alla

"Unione Italiana Sport Per tutti"

 

l'associazione è un centro permanente di vita associativa a carattere volontario e democratico la cui attività è espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo. Essa non ha alcun fine di lucro ed opera per fini sportivi, ricreativi, culturali e sociali, per l'esclusivo soddisfacimento di interessi collettivi.

L'Associazione persegue la ricerca scientifica sull'efficacia degli interventi sullo Yoga, la Meditazione e la "Mindfulness Based Cognitive Psychotherapy" in campo clinico, psicologico e culturale, e lo Sviluppo degli stessi allo scopo di prevenire il disagio e, ristabilire e mantenere il benessere psico fisico e spirituale, favorire la diffusione di queste discipline tra gli associati o terzi, senza finalità di lucro, e nel pieno rispetto della libertà e dignità di tutti. È aperta a medici, psicologi, psicoterapeuti, laureati in scienze motorie, operatori socio-sanitari, insegnanti, ricercatori ed a quanti siano interessati a sostenere gli scopi dell'Associazione.

L'Associazione, si impegna a coltivare tra i suoi associati un clima di integrità etica e spirituale, fondata su una costante pratica meditativa personale e di gruppo. AI fine di perseguire i propri scopi sociali l'Associazione si propone di collaborare con associazioni culturali, Enti locali e aziende pubbliche e/o private italiane ed estere, Regioni, Province e Comuni, Università, Scuole di ogni ordine e grado, ospedali,istituti di pena, istituti religiosi.

L'associazione può assumere tutte le iniziative e svolgere le attività ivi compresa la stipulazione di accordi di collaborazione con organizzazioni italiane ed estere ovvero la promozione e/o la partecipazione ad altre associazioni e fondazioni, che siano giudicate necessarie od utili per il conseguimento delle proprie finalità.

L'associazione cosi costituita aderisce a "ISIMIND Istituto Italiano Mindfulness", "Federazione Europea Yoga", "World Movement far Yoga & Ayurveda".

Gli interventi "Yoga e Mindfulness Based" sono interventl PSICO-SOCIALI, e recupero del patrimonio storico culturale delle diverse tradizioni spirituali, ed in particolare ispirati alla tradizione induista yoga e al buddismo theravada che si fondano sulla pratica di meditazione di consapevolezza.


L'associazione si propone di:

a) promuovere e sviluppare attività sportive dilettantistiche, culturali e di promozione sociale nelle seguenti discipline (in ambito medico, psicologico e sociale con iniziative di cura, prevenzione e ricerca, nell'ambito del counseling, in ambito formativo-didattico, in ambito scolastico e aziendale, in ambito sociale per promuovere il benessere psicofisico, in ambito clinico per prevenire le malattie da stress, in ambito scientifico per favorire la ricerca finalizzata a favorire il rapporto tra scienza e spiritualità, in ambito delle attività corporee e sportive, nell'ambito del reinserimento sociale e lavorativo dei disabili), in particolare:

  1. promuovere la creazione di interventi finalizzati all'assistenza, alle persone in situazioni di disagio psichico e sociale dovuto alla emarginazione e violenza e fenomeni riguardanti la nuova povertà.
  2. promuovere e sostenere direttamente e indirettamente tutte le attività assistenziali, di ricerca, di prevenzione e di cura nel campo dello yoga, della Mindfulness e in altri campi.
  3. promuovere, organizzare e gestire corsi di formazione e corsi di aggiornamento professionale in vari campi.
  4. pubblicare ed editare riviste, libri, materiaii multimediali ed ogni sorta di opere di interesse medico-scientifico, atte a promuovere gli scopi dell'Associazione;
  5. favorire lo svolgimento della vita associativa in un ambiente atto a promuovere scambi di idee e conoscenze fra studiosi e persone interessate (convegni nazionali ed internazionali, meeting, seminari, giornate di studio, ritiri, viaggi, work-shop residenziali e non) e quanto si ritiene necessario per le materie inerenti ed affini agli scopi dell'Associazione, con un regolare scambio di informazioni sulle esperienze professionali degli stessi; intende inoltre proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali, assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita spirituale;
  6. promuovere iniziative a tutela della specifica identità delle figure professionali alle quali si rifanno gli associati
  7. attuare servizi e strutture per svolgere le attività che sono compatibili con gli scopi sociali di cui sopra;
  8. sensibilizzare l'opinione pubblica con tutti i mezzi a disposizione (pubblicazioni informative e divulgative su dette iniziative educative, conferenze, incontri psicoeducativi, dibattiti attraverso i media) in particolare con la organizzazione di Festival dell'India con finalità di scambio culturale e scientifico tra oriente e occidente;
  9. interessare e coinvolgere gli Enti pubblici ai problemi e alle necessità inerenti agli scopi culturali e sociali di cui sopra;
  10. attivare forme di cooperazione con associazioni anche internazionali in particolare con il governo Indiano che perseguono lo sviluppo di scambi culturali e scientifici, per individuare le forme più avanzate di assistenza sanitaria e sociale finalizzate ad alleviare la sofferenza psicofisica, nonché le più recenti acquisizioni di medicina alternativa legate alla tradizione dello Yoga-Ayurveda, anche attraverso l'utilizzo e promozione di mezzi di informazione e collaborazione internazionale; 
  11. collaborare con Università, Centri di Ricerca, Istituzioni Scientifiche, Enti locali, nazionali e internazionali, sia pubblici che privati, stimolando l'Associazione a portare un contributo alla promozione delle attività che sono compatibili con scopi sociali di cui sopra;
  12. promuovere la raccolta di fondi necessari per gli scopi statutari anche tramite l'istituzione di Borse di Studio per persone qualificate che intendano formarsi in tale campo.

b) organizzare manifestazioni sportive in via diretta o collaborare con altri soggetti per la loro realizzazione;

c) promuovere attività didattiche per l'avvio, l'aggiornamento ed il perfezionamento nelle attività sportive;

d) studiare, promuovere e sviluppare nuove metodologie per migliorare l'organizzazione e la pratica dello sport;

e) gestire impianti, propri o di terzi, adibiti a palestre, campi e strutture sportive di vario gemere;

f) organizzare squadre sportive per la partecipazione a campionati, gare, concorsi, manifestazioni ed iniziative di diverse discipline sportive;

g) indire corsi di avviamento agli sport, attività motoria e di mantenimento, corsi di formazione e di qualificazione per operatori sportivi;

h) organizzare attività ricreative, sociali e culturali a favore di un migliore utilizzo del tempo libero dei soci.

Soci Fondatori:

  • Bartoccini Anna
  • Di Toro Alessandra
  • La Rovere Alessandra
  • Di Berardino Alessandra
  • Bartoccini Alessandro
  • Napoletano Isabella
  • Albrecht Anna
  • Bianchi Amadio
  • Leopardi Maria Grazia

 

Soci Onorari

        
Dr. Thomas Bien 
Prof.ssa Ruth Baer  
Dr. Fabrizio Didonna  
Dr. Carlo Di Berardino  
Dott.ssa Anna Bartoccini  
Prof. Giangiorgio Pasqualotto  
Dott. Renato Mazzonetto  
Dott.ssa Alessia Minniti  
Dr. Giovanni Miselli  
Dott.ssa Stefania Rotondo  
Diana Petech